/  Davines   /  Food For Change

Food For Change

Per il mese di marzo dal 6 al 28, Davines supporta l’omonima campagna Food For Change di Slow Food. Si tratta di un’iniziativa internazionale promossa per raccogliere risorse a sostegno dell’agricoltura familiare, dell’educazione alimentare e della tutela della biodiversità. L’obiettivo di Food for Change è far crescere consapevolezza e mostrare come ogni azione può fare la differenza. Cambiando anche di poco le nostre abitudini alimentari possiamo andare verso quel modello di produzione alimentare che Slow Food supporta con oltre 10 mila progetti in tutto il mondo. Una delle mie passioni: cucinare! Per questo per tre venerdì di questo mese, pubblicherò qui una mia video ricetta. Le ricette sono trattate dal libro “Metti in Tavola la Biodiversità” di Slow Food, un modo personale per appoggiare la campagna “food for change”.

Antipasto

Insalata di carciofo con robiola e mandarino

Ingredienti:

8 carciofi spinosi di Menfi (Presidio Slow Food)

6 mandarini tardivi di Ciaculli (Presidio Slow Food)

Una robiola di Roccaverano stagionata (Presidio Slow Food)

2 limoni

Un etto di zucchero

Un bicchiere di vino bianco

60 grammi di aceto di vino bianco

Olio extravergine

Sale pepe

 

Preparazione:

Lavate i mandarini e tagliateli a pezzi tenendo la buccia. Rosolateli in una casseruola, sfumateli con il vino bianco, coprite con acqua e aceto bianco, unendo zucchero e un pizzico di sale.

Lasciate cuocere fino a che l’acqua, l’aceto e il vino siano evaporati, quindi frullate con un filo d’olio e fate raffreddare.

 

Pulite i carciofi, tagliateli finemente, condite con olio extravergine, sale, pepe e il succo di dei due limoni.

 

Posizionate l’insalata di carciofi in un piatto fondo, grattugiate la robiola di Roccaverano con un tagliatartufi e, infine, riponete a fianco il chutney di mandarini.

  Prova anche tu le ricette e condividile con #foodforchange

Post a Comment

0
il tuo carrello
X