/  Eventi   /  2019 un anno meraviglioso e sto già programmando il prossimo

2019 un anno meraviglioso e sto già programmando il prossimo

Siamo alla fine del mese di gennaio 2020 e finalmente ho del tempo per pensare a quello che è stato l’anno appena terminato.

Cos’è accaduto? È stato come un treno in corso ad alta velocità.

Dicembre è un mese così veloce e ricco che solitamente non me lo ricordo molto chiaramente, gennaio al contrario è un mese lento, dove le vacanze sono sempre troppo corte.

Si certo, ho rivisto alcune città, i miei genitori, ma è stato tutto troppo veloce. Anche per voi?

Questo 2019, lo definirei: intenso, di cambiamento, bello si soprattutto bello!

Voglio ripercorrere con voi solo alcune tappe.

 

L’evento Foor for change, durante il quale la filanda si è trasformata in un mercato biologico  con i prodotti dell’azienda agricola Brunello Daniele di Malo.

Bisogna essere consapevoli che scegliere dove comprare i propri prodotti non è solo una questione salutare ma anche solidale. 

Un tema che mi sta molto a cure è riuscire a sensibilizzare le persona riguardo al cibo e al benessere della persona. Per questo ho organizzato numerosi Supper Club con le ormai amiche  Chiara e  Francesca di Cibo Supersonico, siete già stati a mangiare in filanda? no?! Non preoccupatevi in questo 2020 ci saranno nuovi appuntamenti con loro.

 

Ci sono stati molti cambiamenti in questo 2019, ho ampliato la “famiglia” dei prodotti Cultum, aggiungendo uno shampoo solido. Volevo un prodotto che fosse al passo con i tempi, che non necessitasse di plastica, che fosse comodo da mettere in valigia o da portare in palestra.

È per questi motivi che è nato AM(M)Ò, uno shampoo solido che non è solo questo ma è un concetto,il nome am(m)ò indica:

amò: terza persona singolare dell’indicativo passato remoto di amare ammò: in dialetto marchigiano significa “ora, adesso”

Il nuovo prodotto della linea Cultum: am(m)ò è per noi un inno all’amare adesso. 

Inoltre assieme al B&B Corielli e il ristorante Villa Pozzani entrambi raggiungibili a piedi dal salone, ho pensato e organizzato il servizio HAIR B&B. Un weekend di relax che comprende: farsi coccolare in salone, una cena romantica e una notte in un bellissimo B&B.

Cos’altro è successo?

Ho organizzato un vero e proprio picnic grazie all’aiuto di Coin Casa che ci ha messo a disposizione coperte, cuscini e cestini da picnic e Macafame che ha realizzato le box con la merenda del picnic.

Ho mostrato il nuovo sito: dinamico, elegante e che con lo stesso appeal del salone. In quel giorno come spiegato nel sito 360° e infilanda, simbolicamente si dividono come salone e luogo dove far accadere sempre nuovi scenari.

11 novembre ho festeggiato due anni del progetto 360°infilanda, organizzando una festa che raccontasse simbolicamente il mio viaggio fatto diciassette anni fa dalle Marche alla Filanda, e del viaggio fatto alcuni mesi prima con il mio team.

Ho portato in questa nuova casa i sapori marchigiani e anche alcune persone: la fotografa Vanessa Illi, Chiara ed Elisa organizzatrici di matrimoni, la scrittrice Giulia Ciarapica e i miei genitori.

A dicembre c’è stato il mercatino di natale, con varie bancarelle dai libri alla grafica, dagli abiti di vari stili, ai Secret Terrarium ( vasi di vetro contenti delle piantine che creano un microclima al suo interno). Sempre nel mese di dicembre ho portato il mio team al ristorante Noikos, dove oltre a mangiare ottimi piatti e scambiarci i regali, ho organizzato una piccola sfida.

Ho diviso in due il mio team e chiesto di creare assieme a Cristina e Boris (i titolari del ristorante bassanese) il dolce.

Non so se il mio team abbia davvero fatto un buon lavoro, ma è stato bello vederlo divertirsi e avere una sana competizione.

 

 

È stato dolce ricordare alcuni momenti di questo anno appena finito ma sarà ancora più stupendo pianificare il 2020.

Nuove storie compariranno in questo diario (non segreto),

a presto,

Stefano

Post a Comment

0
il tuo carrello
X