Noi di 360° sentiamo il desiderio di raccontarvi qualcosa di speciale… qualcosa che ci fa emozionare nella vita e che voglia- mo condividere con ognuno di voi. Vogliamo presentarvi Slow Food i presidi e tanto altro ancora… sarà un nuovo viaggio che inizierà da qui…

L’EVENTO

#unanuovastoriainmaison360° si è svolto domenica 16 novem- bre 2014 presso il Rustico Pettinà a Schio. E’ stata una giornata indimenticabile, sopratutto il potervi raccontare nuovi valori, la storia e il gusto dei presidi, e il connubio tra Slowfood e la bellezza, nella nuova essential haircare di Davines …

Noi di 360° sentiamo il desiderio di raccontarvi qualcosa di speciale… qualcosa che ci fa emozionare nella vita e che voglia- mo condividere con ognuno di voi. Vogliamo presentarvi Slow Food i Presidi e cosa ha creato Davines…

CHE COS’È SLOW FOOD

Slow Food è una grande associazione internazionale no profit impegnata a ridare il giusto valore al cibo, nel rispetto di chi produce, in armonia con ambiente ed ecosistemi, grazie ai saperi di cui sono custodi territori e tradizioni locali. Ogni giorno Slow Food lavora in 150 Paesi per promuovere un’alime- ntazione buona, pulita e giusta per tutti.

Oggi Slow Food conta su una fitta rete di soci, amici e sosteni- tori in tutto il mondo grazie e con i quali:

DIFENDONO IL CIBO

Un cibo che cessa di essere merce e fonte di profitto, per rispettare chi produce, l’ambiente e il palato!

PROMUOVONO IL DIRITTO AL PIACERE PER TUTTI

Con eventi che favoriscono l’incontro, il dialogo, la gioia di stare insieme. Perché dare il giusto valore al cibo, vuol dire anche dare la giusta importanza al piacere, imparando a godere della diversità delle ricette e dei sapori, a riconoscere la varietà dei luoghi di produzione e degli artefici, a rispettare i ritmi delle stagioni e del convivio

SI PREPARANO AL FUTURO

Che ha bisogno di terreni fertili, specie vegetali e animali, meno sprechi e più biodiversità, meno cemento e più bellezza. Conoscere il cibo che si porta in casa, può aiutare il pianeta. Ecco perché slow food coinvolge scuole e famiglie in attività ludico didattiche, tra cui gli orti nelle scuole e i 10 000 orti in Africa

VALORIZZANO LA CULTURA GASTRONOMICA

Per andare oltre la ricetta, perché mangiare è molto più che alimentarsi e dietro il cibo ci sono produttori, territori, emo- zioni e piacere

FAVORISCONO LA BIODIVERSITÀ E UN’AGRICOLTURA EQUA E SOSTENIBILE

Dando valore all’agricoltura di piccola scala e ai trasformatori artigiani attraverso il progetto dei presìdi slow food, e proteg- gendo i prodotti a rischio di estinzione con l’arca del gusto

FONDAZIONE SLOW FOOD PER LA BIODIVERSITÀ ONLUS

Tutela l’ambiente e i territori Difende la biodiversità del cibo Promuove un’agricoltura sostenibile.

Sostiene i piccoli produttori e valorizza i loro saperi tradiziona- li. Realizza nel mondo progetti a supporto delle comunità di Terra Madre: l’Arca del Gusto, i Presìdi, i Mercati della Terra e 10.000 orti in Africa

COSA SONO I PRESIDI?

Con i Presìdi, Slow Food ha deciso di fare un passo avanti, non fermandosi cioè alla sola catalogazione di centinaia di prodotti a rischio di estinzione, ma entrando concretamente nel mondo della produzione, conoscendo i luoghi di produzione, incon- trando i produttori e lavorando con loro per aiutarli, per promuovere e far conoscere i loro prodotti, il loro lavoro, i loro saperi.

Ecco l’idea dei Presìdi: intervenire con un’azione di sostegno e di valorizzazione. Un segnale verso quella che ci piace definire “Nuova Agricoltura”, ovvero una filosofia produttiva che punti sulla qualità, sulla biodiversità, sul rispetto dell’ambiente, del benessere animale, del paesaggio, della salute e del piacere del consumatore. Un’agricoltura un po’ ecologista e un po’ gastro- noma che si lasci definitivamente alle spalle il parametro suicida della quantità (con enormi profitti nell’immediato ma enormi costi nel medio lungo periodo).