Carissimi, voglio raccontarvi una nuova avventura anzi un nuovo intreccio di storie in filanda che mi sta particolarmente a cuore.

Ho sempre pensato che il mio lavoro mi regala quotidianamente un dono prezioso, quello di poter incontrare persone, storie uniche talvolta da poter intrecciare alla mia.

E’ nata proprio così la collaborazione tra Qui, e Trecentosessantagradi anzi diciamo che è nata proprio cosi la stima, l’amicizia e la collaborazione tra Eleonora Valentina e me.

Un pomeriggio tra un colore, spazzole e phon,  il condividere i nostri sogni, Eleonora e il suo desiderio di aprire una libreria dove i libri fossero  scelti con entusiasmo da poter far incontrare alle persone, una libreria indipendente… io e il mio sogno di trovare un posto dove far accadere tante “magie”di bellezza e di felicità dove accarezzare e prendersi cura della bellezza interiore… e Valentina sua sorella, l’altra parte di ” Qui, ” con un carattere totalmente differente, più silenziosa, più introversa di poche parole ma con una determinazione e una forza pazzesca, artista nel realizzare tante idee, dal graphic design alla fotografia, dal video al web & social media marketing.

Ne è passato del tempo e i nostri sogni si sono realizzati “se puoi sognarlo puoi farlo” e questo ci ha donato più stimoli a far accadere sempre qualcosa di speciale, e durante la colazione in filanda domenica 20 Maggio abbiamo  raccontato  di “Qui, in Filanda”, uno spazio dove libri e prodotti di bellezza si intrecciano per dare vita a nuove trame. Abbiamo creato una ricercata connessione tra i prodotti Davines e le storie raccontate nei libri, per sensazioni, similitudini e narrazione, coltivando la bellezza con la cultura.

Qui, in Filanda è un pop up store ma sopratutto è la potenza di due storie che vogliamo raccontare, difendere e far crescere nel tempo…

alla prossima…

Stefano Pedroni

(photo Valentina Qui, + Studio )